Il Regno di Filippo II ed Alessandro Magno

ITALIA - SALONICCO
Partenza da Italia con volo per la Grecia. Arrivo a Salonicco, incontro con la guida e primo giro orientativo della città. Trasferimento in hotel, cena e pernottamento.


SALONICCO - VERGINA (230 km)
Prima colazione in hotel. Visita di Salonicco: la città si divide in una parte bas-sa, moderna, dall'impianto regolare e ordinato, e in una parte alta, cinta da mura, con stradine strette, di carattere orientale. Visita alle chiese bizantine di San Demetrio, di Santa Sofia arricchita di preziosi mosaici e del Museo Archeologico.
Proseguimento per Vergina, l’antica capitale macedone prima dello sposta-mento a Pella e luogo dell’uccisione e sepoltura di Filippo II; si possono am-mirare le rovine del Palazzo di Palatitsia i cui reperti sono esposti nel museo di Salonicco. Pranzo in ristorante. Partenza per Pella, luogo di nascita di Filippo II e di Alessandro Magno. Gli scavi hanno riportato alla luce parte della città anti-ca, con larghe strade rettilinee che separano le fondazioni di imponenti edifici fra cui un palazzo del III secolo a.C. che conserva notevoli mosaici pavimentali. Ritorno a Salonicco. Cena e pernotta-mento.


SALONICCO - MIEZA -
HERACLEA LYNCESTIS -
KATERINI (420 km)
Prima colazione in hotel. Partenza per Mieza, la città presso la quale, al Ninfeo, Aristotele educò il figlio di Filippo II Alessandro. Proseguimento per Heraclea Lyncestis. La città era un importante punto di collegamento tra la Macedonia e l’Epiro, vi sono conservati monumenti votivi, un portico, le terme, un teatro e le mura della città. Pranzo in ristorante. Trasferimento a Katerini. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.


KATERINI - DION - LITOCHORO
KAVALA (260 km)
Prima colazione in hotel. Partenza per Dion, centro religioso degli antichi Macedoni dedicato al culto di Zeus Olimpio, situato ai piedi del famoso monte Olimpo, mitica dimora degli Dei. Visita del sito archeologico e del museo. Pranzo in ristorante. Proseguimento per il tradizionale paese di Litochoro. Tempo libero per un giro nel pittoresco paese e per una passeggiata fino alla valle di Enipea, alle prime pendici del monte. Trasferimento a Kavala. Cena e pernottamento in hotel.

 

KAVALA - FILIPPI - PARANESTI AGGITIS - KAVALA (150 km)
Prima colazione in hotel. Visita di Kavala, dove si può ammirare l'Imaret, l'edificio più imponente che domina il porto e che una volta ospitava studenti di teologia; la cittadella bizantina con i suoi bastioni, le torri, le prigioni sotterrane e la Cisterna. Proseguimento per Filippi, dove si può visitare l'Agorà, il Foro Romano, le Terme e la Palestra, e le Basiliche. Pranzo in ristorante. Dopo pranzo escursione alle cascate di Para-nesti e le grotte di Aggittis. Ritorno in hotel a Kavala. Cena e pernottamento.

KAVALA - ANFIPOLI - STAGIRA OLINTHOS - SALONICCO (280 km)
Prima colazione in hotel. Partenza per visita di Anfipoli, dove si trova il monumento paleocristiano più importante, una chiesa a pianta centrale, una delle poche al mondo e dove, secondo un ritrovamento archeologico avvenuto nel 2014, si pensa possa trovarsi la tomba di Alessandro Magno. Proseguimento per Stagira, città natale di Aristotele. Pranzo in ristorante. Al termine partenza per Olinthos, una città ricchissima, come testimoniano le case e i mosaici qui rinvenuti, tra i quali il celebre mosaico di Bellerofonte e la Chimera. Trasferimento a Salonicco. Cena e pernottamento in hotel.

 

SALONICCO - ITALIA
Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto. Partenza con volo per l’Italia.